TESTICOLI / Epididimite-Orchite

Epididimite-Orchite

L’epididimite è un’infiammazione dell’epididimo, più comune negli uomini di età compresa tra 15 e 55 anni. I segni e sintomi più comuni di epididimite sono il dolore e l’ingrossamento dell’epididimo. L’epididimite è spesso causata da un'infezione batterica o da un'infezione trasmessa sessualmente come la gonorrea o la clamidia. In alcuni casi l’infiammazione può coinvolgere anche il testicolo, determinando l’orchite. Tranne alcuni casi particolari, per lo più secondari a parotite, l’orchite è quasi sempre associata ad un interessamento infiammatorio dell’epididimo e pertanto prende il nome di orchi-epididimite.

Diagnosi

La prima valutazione del dolore acuto scrotale è affidata all’esame clinico da parte del medico di famiglia o dello specialista Urologo. Il medico potrà richiedere esami ematici e delle urine per verificare la presenza di infezioni e altre alterazioni.

Altri test che il medico potrebbe prescrivere includono il tampone uretrale per verificare la presenza di batteri o altri microrganismi infettivi oltre che l’ecografia/eco-color Doppler per valutare la presenza dei focolai infiammatori e dei segni vascolari di iperemia infiammatoria o di ischemia.